“Sogni sotto le stelle” in esposizione

“Sogni sotto le stelle”

Socialità nei cinema all’aperto

IMMAGINI di Paolo Melani

DEDICATO a Marco Melani

 

da Venerdì 1 Settembre al  27 Ottobre 2017

INAUGURAZIONE  venerdì  1 Settembre 2017 ore 19.00

INGRESSO LIBERO

LOCANDINA-PAOLO-MELANI-EMAIL-600x900

 

Audioguida della mostra

Audioguida Marco Melani

 

 

 

La mostra
Una mostra insolita pensata per ricordare Marco Melani a venti anni dalla sua scomparsa.
Una figura che ha vissuto inebriandosi di Cinema, dentro il cinema e per il cinema. Uno dei modi migliori per ricordarlo è senz’altro quello di parlare della cosa che amava di più.
Questo figlio nobile della fotografia che in estate esce dalle mura per adagiarsi sotto le stelle a disposizione dei sogni di un pubblico sociale “reale” è il protagonista della mostra.
Luoghi dove ancora le persone si riuniscono per assistere ad una proiezione, in una serata “impegnata” oppure in un uscita “leggera”, nelle piacevoli sere d’estate.
Immagini di alcuni cinema all’aperto della Toscana con San Giovanni Valdarno, Firenze, Siena, Arezzo, Rapolano, Follonica, Pergine Valdarno, Montevarchi ma anche location europee come Berlino, Praga e Norimberga per raggiungere, oltreoceano, il cinema all’aperto di Bryan park a New York.
Luoghi talvolta molto semplici, in alcuni casi posti eccezionali, ma sempre, ognuno a suo modo, cornici sempre speciali.
Spazi che uniti alla magia della fotografia notturna dovrebbero trasmettere al visitatore della mostra un emozione particolare.
Il lavoro sui cinema all’ aperto continua…

Buona Visione

Paolo Melani

 

Marco Melani

Marco Melani è nato a San Giovanni Valdarno il 12 Aprile del 1948.

Da piccolo per la prematura morte della madre in un tragico incidente era spesso in compagnia dei nonni oltre che del padre Leonetto.

Il nonno Guerrino lavorava in un cinema di San Giovanni Valdarno e il piccolo Marco assisteva alle proiezioni in modo assiduo.

Da qui e senz’altro con il contagio degli amici Stefano e Massimo, nacque quell’amore per il cinema che già diciottenne lo porterà a trasferirsi a Roma per sviluppare questa passione.

Nella capitale conoscerà molte persone appassionate di cinema, alcune come lui, altre già affermate. Possiamo ricordare i fratelli Giuseppe e Bernardo Bertolucci, Gianni Amico, Adriano Aprà, Roberto Benigni, Mario Martone, Tonino De Bernardi, Amos Gitai, Otar Iosseliani, Enrico Ghezzi, per citarne alcuni.

Fu critico cinematografico tanto che Adriano Aprà in una intervista lo definì uno dei maggiori critici cinematografici europei.

Collaborò con alcuni festival del cinema quali Salsomaggiore, Valladolid ed altri.

Fece qualche esperienza cinematografica come aiuto regista ma questa strada non fu fortunata.

In televisione con l’amico Enrico Ghezzi ideò Blob, Fuori Orario, Schegge ed altre trasmissioni, alcune delle quali, diventate cult, sono presenti ancora oggi nei palinsesti RAI.

Su di lui alcuni scritti come il libro “Il Viandante Ebbro” di Enrico Ghezzi e Fabio Francione (http://www.falsopiano.com/testi/melani.pdf) , alcune tesi universitarie, un documentario in fase di realizzazione e forse altro.

Purtroppo il 13 Aprile del 1996 Marco ci ha lasciati prematuramente.

Alcune notizie su Marco:

https://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Melani

www.paolomelani.it/marcomelani.htm

About the Author: p.melani

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *